Cancellare definitivamente ogni traccia dei file eliminati su un hard disk

Cancellare definitivamente ogni traccia dei file eliminati su un hard disk

La funzione di cancellazione nella maggior parte dei sistemi operativi segnala semplicemente che lo spazio occupato dal file è disponibile per il riutilizzo, senza eliminarne effettivamente i contenuti. Tali contenuti sono, quindi, recuperabili con l'ausilio di strumenti anche gratuiti, sviluppati apposta per il recupero di file cancellati.

Windows mette a disposizione un comando chiamato CIPHER, che consiste la crittografia dei file e delle cartelle.
Un'altra funzione che questo comando ha e che noi possiamo utilizzare per metterci in sicurezza, è cancellare definitivamente i dati cancellati dal nostro hard disk.

Questo succede perché un hard disk, da supporto magnetico qual è, non immagazzina segnali elettrici come un SSD o una Pen Drive USB, ma immagazzina impulsi elettromagnetici a bassissimo voltaggio su un supporto magnetico.
Questo supporto magnetico, però, non contiene ogni volta un solo stato magnetico, ma ne può contenere diversi, relativamente alla potenza con la quale sono stati scritti.
Detto in altre parole (spero più comprensibili), i dati che scrivete su un hard disk sono difficilmente cancellabili, in quanto una minima traccia dello stato originale (che, vi ricordo, essere uni e zeri) potrebbe sempre rimanere.
Per ovviare a questo problema si ricorre a degli strumenti che prendono lo spazio disponibile del disco (lo spazio dove non avete salvato ancora niente), e lo sovrascrivono diverse volte (1 volta, 2 volte, 5 volte, 10 volte o addirittura 35 volte) con degli zeri o caratteri casuali, rendendo così quei dati illeggibili o assolutamente irrecuperabili.

Un programma che permette questa procedura è CCleaner, con lo strumento "Bonifica Spazio su Disco".
Un altro programma è Revo Uninstaller Pro, con l'opzione "Cancella Prove".

Scopri di più sull'algoritmo di cancellazione file Gutmann QUI.

Per pulire del tutto questo spazio inutilizzato del disco, basta aprire un Prompt dei Comandi in modalità amministratore e scrivere la seguente riga:

cipher /W:[percorso]

"Cipher" è uno strumento di Windows atto a cifrare i dati, il parametro /W serve per cancellare lo spazio inutilizzato e il parametro dopo i ":" sta ad indicare il percorso da cancellare.
Se, per esempio, si vorrà cancellare in maniera definitiva solo il contenuto che era salvato in una cartella, si userà il comando:

cipher /W:C\cartella

Premendo INVIO, tutto ciò che è contenuto nella cartella "C:\cartella" verrà cancellato definitivamente.

Se il parametro è "/W", nessun file effettivo verrà cancellato.

L'operazione impiegherà diverso tempo, molto tempo in situazioni di interi dischi, per essere completato. Inoltre, utilizzerà il 100% della potenza dell'hard disk per funzionare al meglio, quindi non aprite altri programmi o finestre durante questo procedimento.

BUG NOTI

Il comando non funziona su file più piccoli di 1KB.

ATTENZIONE PER GLI UTENTI SSD

Come accennato ad inizio articolo, un SSD non immagazzina i dati come un Hard Disk. Pertanto, qualsiasi procedura di cancellazione di file eliminati non dovrà essere eseguita, in quanto brucereste semplicemente un ciclo di scrittura, accorciando la vita del disco.


Letture interessanti:

Mostra i Commenti